Garanzia giovani, soddisfatti e rimborsati - Testaccio@Work

garanzia-giovani-5.jpg

Garanzia Giovani è uno strumento che accompagna i giovani disoccupati tra i 15 e 29 anni a trovare un loro posto nel mondo, attraverso misure occupazionali e formative.

Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il programma dell’Unione Europea che intende assicurare ai ragazzi e alle ragazze tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano opportunità per acquisire nuove competenze e per entrare nel mercato del lavoro.”

Garanzia Giovani aiuta ad affrontare il passaggio dalla scuola superiore al mondo del lavoro e a uscire dalla situazione immobile dei cosiddetti NEET( Not in education, employment or training), ovvero ragazzi che non lavorano, non studiano e che non sono inseriti in percorsi formativi.

Garanzia Giovani, come funziona?

Garanzia Giovani è un piano europeo che serve a contrastare la disoccupazione giovanile, rivolgendosi ai giovani e al mercato del lavoro. Le misure previste dal programma assicurano ai giovani disoccupati: sostegno, formazione e orientamento; alle aziende: incentivi e bonus.

Il programma prevede a livello nazionale una serie di azioni comuni come accoglienza, percorsi formativi, tirocinio, contratti di apprendistato, stage, servizio civile e incentivi. Ogni regione può personalizzare le attività in base alle proprie esigenze e linee di politica lavorativa. Per esempio, la Regione Lazio investe 137 milioni di euro per offrire ai giovani un percorso di formazione o di lavoro. Garanzia Giovani si presenta, infatti, come un’opportunità per il giovane disoccupato di testare e mettere in pratica le proprie conoscenze in un contesto lavorativo e ampliarle su un piano formativo.

Chi può accedere?

Tutti i giovani tra i 15 e i 29 anni compiuti, residenti in Italia, compresi i cittadini comunitari o stranieri extra UE, purché con permesso di soggiorno o residenza, che si trovino in una condizione di disoccupazione e inattività formativa e scolastica.

Il Piano garantisce ai giovani, entro 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale, un’offerta di lavoro o un percorso formativo.

Per accedere al programma bisogna registrarsi sul sito di Garanzia Giovani, sul portale della propria regione o ci si può rivolgere a un centro per l’impiego.

Un punto di riferimento per i giovani romani di Testaccio è rappresentato dal progetto innovativo Porta Futuro, sito in via Galvani 108, finanziato dalla Provincia di Roma, che ha l’obiettivo di facilitare l’incontro tra offerta e domanda di lavoro.

Agevolazioni per le aziende

In Italia, anche per il 2019 sono stati stanziati milioni di euro per incentivare l’assunzione di giovani Neet e confermati gli sgravi fiscali per le aziende che li assumono.

Garanzia Giovani prevede delle agevolazioni per le imprese che assumono con contratto a tempo determinato anche a scopo di somministrazione di durata pari o superiore a sei mesi, con contratto a tempo indeterminato e con apprendistato.

I vantaggi sono quindi rivolti ai disoccupati e alle aziende, e questo è l’elemento che rende vincente Garanzia Giovani: tutti soddisfatti e rimborsati.


Iscriviti alla nostra Newsletter