alma, Autore presso Testaccio@Work

MG_6498.jpg

Ormai il tortellino è diventato il simbolo della pasta ripiena, in Italia e nel mondo. Nascendo come piatto povero, fece del riciclaggio la sua arma principale; pare, infatti, che in origine, il ripieno fosse composto esclusivamente dalla carne avanzata dalle tavole dei nobili. Oggi, invece, è molto comune trovare il tortellino anche nelle cucine di classe, come piatto prelibato.
Dalle stalle alle stelle, dei ristoranti.

All’interno del progetto Micro Distretto “Testaccio@Work.Giovani in StartUp”, sviluppato dal Ciofs Fp Lazio nello storico rione Testaccio, il tortellino è ormai un simbolo. Nel laboratorio di Via G.B. Bodoni 54/56, infatti, vi sono ragazze e ragazzi che ogni giorno preparano il famoso manicaretto, oltre a molti altri prodotti di pasta fresca, seguendo pedissequamente la ricetta originale.

Lo scopo del progetto è quello di facilitare l’entrata dei giovani nel mondo del lavoro attraverso l’apprendimento di quest’arte, così sopraffina e così utile al tempo stesso, che racchiude all’interno della sua preparazione diversi fattori: cultura, storia, fatica, impegno, gusto, ma anche povertà e ricchezza. Sicuramente un’occasione di formazione ed elevazione sociale sotto ogni aspetto.

L’augurio è quello di continuare così: dalle cucine più umili a quelle dei più importanti ristoranti. I tortellini? No, i nostri ragazzi!

testaccio-at-work.jpeg

Iniziamo questo breve articolo col rigraziare tutti per aver raggiunto 3415 like sulla nostra Pagina Facebook. Tremilaquattrocentoquindici volte Grazie a tutti voi.. continuate a seguirci! Nonostante il periodo di vacanza stiamo lavorando per migliorare sempre di più il progetto Testaccio at Work. Abbiamo tantissime novità che bollono in pentola.. vi aspettiamo numerosi a settembre per conoscerle tutte!
Lo staff di Testaccio at Work augura a tutti buone vacanze 🙂
Sosteneteci condividendo sui vostri canali social!
A prestissimo!

intervista-ragazzi-tortellini-1280x849.jpg

intervista a “Sara e Sally” due ragazze che lavorano al laboratorio di pasta fresca, di Via Giovanni Battista Bodoni, 54/56, Roma.

Entrambe le ragazze hanno studiato presso il “Ciofs Fp Lazio” situato in Via Ginori 10, come operatore della ristorazione indirizzo preparazione pasti.

Durante il percorso di studi hanno scoperto di un laboratorio che da la possibilità ai ragazzi di mettere in pratica ciò per cui hanno studiato.

Le ragazze hanno ritenuto questa esperienza estremamente positiva, perché ha dato loro l’opportunità di mettere in pratica in maniera professionale ciò che hanno imparato a scuola e di stare a contatto con i clienti dai quali hanno ricevuto diversi apprezzamenti.

Sara: Complimento più bello —> È stato, dopo che mi hanno fatto vedere come si faceva il ragù,  al mio primo tentativo ho ricevuto molti complimenti sia dai miei colleghi che dai clienti che sono venuti a mangiare.
Sally: Ho ricevuto complimenti dai miei colleghi riguardo il lavoro svolto ed anche dai clienti, con apprezzamenti sul prodotto artigianale.

Questo laboratorio è stato creato principalmente per essere gestito sotto tutti i campi dai ragazzi che comprendono la realizzazione della pasta, dei sughi e dei ripieni tutti lavorati da quest’ultimi. In questo progetto i giovani hanno l’opportunità di imparare a gestire un’attività di ristorazione.

 

festa-della-madonna-s-maria-liberatrice-testaccio.png

il 24, 25, 26, 27 maggio 2018 si è svolta a Testaccio la festa della Madonna S.Maria Liberatrice.

L’evento ha ottenuto un grandissimo successo di pubblico, nelle quattro serate saranno state presenti oltre 2.500 persone.

Oltre ai privati cittadini, alla manifestazione erano presenti diversi attori del territorio, tra questi, noi ragazzi e ragazze del progetto “Testaccio at work. Giovani in startup“. Partecipavamo con due stand: uno del Laboratorio delle idee, l’altro del Laboratorio di pasta fresca

Il Laboratorio delle idee è stato creato con lo scopo di costituire un team di lavoro di giovani ragazzi e ragazze che impari “on the job” le tecniche per elaborare strategie di marketing digitale, con un focus specifico sui social media. Come attività di marketing, abbiamo creato e distribuito per tutta la piazza del materiale promozionale per attirare gli utenti nel nostro stand sia prima che durante l’evento. Grazie a questa iniziativa, siamo riusciti a far conoscere il progetto a moltissime persone (almeno 300!) e aziende che prima non lo conoscevano. In seguito, durante le attività del laboratorio, ci è stato possibile apprendere le tecniche di promozione digital e creare post e contenuti ad hoc per le azioni di auto-promozione.

Il Laboratorio di pasta fresca è una realtà ormai solida, situata nel cuore del quartiere di Testaccio, nella quale, oltre alla tradizionale produzione e vendita di prodotti, è possibile consumare direttamente in loco un piatto caldo cucinato al momento. Durante la festa, abbiamo preparato e distribuito più di 500 pasti ricevendo moltissimi complimenti che ci hanno riempito il cuore di orgoglio.

 

Seguici sui Social Network:

FACEBOOK:

https://www.facebook.com/testaccioatwork/

INSTAGRAM:

https://www.instagram.com/testaccioatwork/

Iscriviti alla nostra Newsletter